Chiudi
logo Gruppo Lo Conte - Natura e alimenti
Gruppo Lo Conte

Il Gruppo Lo Conte è leader in Italia nella produzione di farine speciali e preparazioni per dolci.


I Nostri Marchi
La farine di grano tenero

Dalla macinazione del grano tenero si ottengono più tipologie di farine che si differenziano sostanzialmente in base al diverso grado di raffinazione a cui sono sottoposte.

Questo procedimento si chiama “abburattamento” ed è utilizzato per separare la crusca dalla farina. Quindi, partendo dalla farine integrale ( la più completa e scura), le farine di tipo 2, 1 e 0 appaiono via via sempre più chiare.

Le farine di grano tenero:

  • integrale: si ricava dalla macinazione dell’intero chicco, compresa la crusca esterna, ossia la pellicola che ricopre il seme. E’ la farina più completa dal punto di vista nutrizionale poichè si conservano sia il germe, sia le fibre esterne che contengono sali minerali e vitamine, sia gli oli presenti nel germe di grano, dal grande valore nutrizionale. La farina integrale è di facile digestione e ciò la rende un alleato del buon funzionamento dell’intestino; ha un indice glicemico più basso, è di colore più scuro rispetto alla farina bianca.
  • tipo 2: pur essendo iniziato il processo di raffinazione ha ancora granuli di medie dimensioni e contiene una buona quantità di fibre
  • tipo 1: aumenta il grado di abburattamento. E’ adatta soprattutto per preparare il pane e la pizza
  • tipo 0: è quella preposta alla preparazione del pane bianco. Contiene molto amido e poche proteine ma,comunque, più glutine rispetto alla farina 00
  • tipo 00: è la tipologia di farina più adatta alla preparazione dei prodotti di pasticceria fine, per la pasta frasca o per salse come la besciamella. Tale grado di raffinazione la rende bianchissima, impalpabile, composta esclusivamente da amido e proteine ( poche), con una perdita importante di fibre, sali minerali e vitamine