fbpx
Chiudi
logo Gruppo Lo Conte
Gruppo Lo Conte

Il Gruppo Lo Conte è leader in Italia nella produzione di farine speciali e preparazioni per dolci.


I Nostri Marchi
Video ricetta Tagliatelle ai funghi porcini
Una ricetta ideale per i pranzi domenicali in famiglia o con gli amici.

Difficoltà
Media
Costo
Medio
Ingredienti per la pasta:
Farina per Pasta in casa Le Farine Magiche 300 gr
uova intere medie 3
Pizzico di sale 1
Ingredienti per il condimento:
Funghi porcini disidratati 40 gr
Cucchiai di olio EVO 4
Burro 30 gr
Prezzemolo (q.b.)
Parmigiano reggiano grattugiato (q.b.)
Spicchio di aglio schiacciato 1
Sale (q.b.)

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un classico piatto autunnale, facile da preparare e delizioso da gustare.
Le versioni di questo piatto solo molteplici, c’è chi preferisce i funghi porcini secchi oppure freschi, chi preferisce un condimento unico di porcini oppure misto con panna e diverse tipologie di funghi, come gli champignon.

Qualunque sarà la vostra scelta ricordate che la vera differenza è determinata dalla pasta.
Pensate al gusto impareggiabile delle tagliatelle fatte in casa, che si uniscono perfettamente con il sapore carnoso dei funghi, veri protagonisti della stagione autunnale.
Per realizzarle vi proponiamo Pasta in casa de Le Farine Magiche, una semola rimacinata, perfetta per produrre pasta di qualità superiore, dotata di un sapore rustico ed un profumo antico, tipici dell’eccellenza della migliore pasta italiana.

Quindi cosa aspettate? Mettetevi ai fornelli e realizzate le vostre migliori tagliatelle! Ricordate che se dovessero avanzare potete anche congelarle da crude ed utilizzarle successivamente!

 

Preparazione tagliatelle

Per preparare le tagliatelle ai funghi porcini, iniziate dalla pasta fresca.

Disponete sul piano da lavoro 300 gr di Farina per Pasta in casa Le Farine Magiche, formate una fontana, versate poco per volta le 3 uova e, cominciando a lavorare, aggiungete un pizzico di sale (1).

Quando l’impasto sarà maggiormente compatto, lavorate con le mani, impastando energicamente. Otterrete un panetto compatto ed omogeneo (2).

Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare per 45 minuti a temperatura ambiente (3).

Trascorsi i 45 minuti riprendete il vostro panetto e appiattitelo con le mani per conferirgli la forma a disco (4).

Quindi stendete l’impasto sul vostro piano da lavoro sempre ben infarinato con l’aiuto di un mattarello: partite sempre dal centro, facendolo scorrere in tutte le direzioni in modo da ottenere una sfoglia dallo spessore uniforme (5).

Continuate a stendere la sfoglia fino a raggiungere lo spessore di 2 mm (6).

A questo punto con un coltello affilato tagliate la sfoglia in striscioline da 1 cm, spolverate con un po’ di farina per evitare che le tagliatelle si attacchino tra di loro e ponetele su un tagliere fino al momento in cui andrete a cuocerle (7).

 

Preparazione del condimento

Riempite una ciotola con dell’acqua a temperatura ambiente e ponete i funghi porcini secchi in ammollo per mezz’ora (1).

Versate in una padella antiaderente 4 cucchiai di olio EVO e rosolatevi lo spicchio d’aglio schiacciato. Quando sarà ben rosolato aggiungete 40 gr di funghi porcini disidratati (2).

Salate leggermente e proseguite la cottura per un quarto d’ora circa a fuoco moderato (3).

 

Impiattamento

Cuocete le vostre tagliatelle in abbondante acqua salata per qualche minuto (1).

Versate le tagliatelle scolate nella padella con il condimento preparato (2).

Aggiungete 30 gr di burro, il prezzemolo precedentemente tritato, una spolverata di parmigiano grattugiato, il pepe, e se occorre, un po’ di acqua di cottura della pasta (3).

Saltate in padella per pochi minuti a fuoco vivace per amalgamare bene il tutto (4).

Servite subito le vostre tagliatelle ai funghi porcini aggiungendo a piacere altro parmigiano (5).